Scout per sempre

 NON dimenticare

la Tua PROMESSA.

 

Partecipa

alla costruzione

della nostra

COMUNITA'

M.A.S.C.I.

Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani

*****

INFORMAZIONI

ventano@tin.it 

- specifica, nella Tua E-MAIL, i Tuoi dati e le Tue motivazioni -

RICEVERAI RISPOSTA

 Parrocchia  “Maria Madre della Chiesa”

 Via dei Dauni, 20, 75100 Matera MT

 Parroco: MONS.  Filippo LOMBARDI

 

perché?

TRE BUONI MOTIVI

sul tripode del roverismo

perché da adulti l’avventura diventi stile di vita:

 COMUNITà > STRADA > SERVIZIO

http://www.masci.it 

la PROMESSA SCOUT

Il mio “Quaderno di Caccia”, con appunti e riflessioni su esperienze, ha ravvivato un “fuoco” che il tempo tentava di spegnere, riportando alla luce termini espressi in modo semplice ma significativo oltre 56 anni faentusiasmo, emozione, impegno, giuramento solenne…

 I bambini sono come il cemento umido, tutto quello che li colpisce lascia un’impronta

afferma Haim Ginott, nel suo "Between Parent and Child".

Mi è sembrato quindi giusto rinnovare la mia PROMESSA, senza indugi…

  • lasciandomi guidare dal "bambino" che sono stato…
  • buttando via la "tazza" …potendo con le mani bere direttamente dalla fonte!

 Quel quaderno ha una introduzione che riassumo nei suoi TRE punti essenziali:

 1 - "Che emozione!!

Sono entrato a far parte (come novizio) del Riparto Matera I Sagittario.

Ho molto entusiasmo e spero che questo non mi manchi mai.

Sto imparando tante cose: i nodi, le tracce, il nome del nostro fondatore e la sua vita.

Il mio capo Riparto si chiama Aldo Ianaro.

La nostra associazione ha anche un Assistente, il suo nome è “Padre Casimiro”.

Faccio parte della Sq. Scoiattoli."

2 - Questa notte non ho dormito.

Ho sempre pensato alla mia promessa.

Ho provato (questa mattina) una certa emozione e nello stesso tempo orgoglio nel pronunciare le parole della Promessa.

Non trasgredirò mai, finchè vivrò, quegli impegni che questa mattina ho giurato solennemente di adempiere.

Ora sono uno Scout e rimarrò tale per tutta la vita.

3 - Costruiamo il mondo di domani!

Lo Scout ama l’Italia e si comporta da buon cittadino!

“Siate costruttori di Pace. Siatelo tutti.”

(Sono queste grandi parole pronunciate da Giovanni XXIII in ricorrenza di un discorso agli Scouts).

“La mia convinzione assoluta è che qualsiasi attività che si basi sull’amore e sulla carità ha grandi possibilità di vincere l’odio ed il sentimento di disagio che dominano il mondo. Lasciamo parlare la carità invece delle armi”.

(Così disse Folcke Bernadotte, capo Scout di Svezia, morto per consolidare la pace nel mondo).